Satispay: cos’è e come ci aiuta a risparmiare

Se siete qui è perché volete chiarirvi le idee su cosa sia Satispay, allora cerchiamo di essere più chiari possibili: Satispay è un’app. Non è quindi una carta prepagata, ma semplicemente un’app con cui poter (tra le altre cose) pagare in tantissimi negozi che ormai hanno aderito.

Prima di procedere, per scoprire quali negozi aderiscono a Satispay, vi consigliamo di utilizzare questa mappa non ufficiale, che dovrebbe essere piuttosto precisa.

Come funziona Satispay?

Intanto iniziamo col dire che l’app è estremamente semplice ed intuitiva da usare: caratteristica non sempre da dare per scontata!

In pratica Satispay vi chiederà di collegare il vostro conto (tramite IBAN ed è quindi super-sicuro!) con l’applicazione e di scegliere un budget massimo settimanale che volete spendere.

Se fate qualche spesa tramite Satispay, ogni settimana questo budget verrà riportato al tetto massimo prelevando la mancanza dal conto, ma se al contrario avete più soldi rispetto al budget i soldi in eccesso vi verranno accreditati sul conto.

Come si paga con Satispay?

Questa ad esempio è la farmacia di fiducia da cui ormai andiamo sempre, perché offre un cashback fisso del 3%!

Pagare con Satispay è davvero semplicissimo:

  1. Entri nel negozio che accetta Satispay e fai i tuoi acquisti
  2. Al momento di pagare apri l’app
  3. Selezioni il negozio dalla lista dei commercianti aderenti
  4. Scrivi la cifra da pagare e la invii
  5. Aspetti che il negoziante accetti il tuo pagamento

Tutto qui? Esatto, ma c’è qualcosa di più: il cashback!

Come funziona il cashback con Satispay?

  • Alcuni negozi applicano una percentuale di cashback fissa
  • Altre volte è proprio Satispay a lanciare dei periodi promozionali con cashback a tappeto

In ogni caso il risultato è che pagando con Satispay nei negozi con cashback, si ottiene indietro una percentuale che resta sul conto dell’applicazione. Niente male per risparmiare un po’, che dite?

Cos’altro si può fare con Satispay?

L’app è davvero intuitiva e semplicissima da usare!
  • È davvero comodissimo inviare soldi ai propri amici, magari per dividere il conto in pizzeria o l’abbonamento di Netflix 😉
  • Si può ricaricare il telefono
  • Pagare i bollettini (anche della Pubblica Amministrazione) con una semplice scansione
  • Pagare il bollo di auto e moto
  • Risparmiare mettendo da parte dei soldi

In che modo si può risparmiare con Satispay?

Con Satispay è possibile creare dei salvadanai in cui accumulare dei soldi e risparmiare in modo semplicissimo. Come funzionano i salvadanai? Nei salvadanai si possono:

  • Accantonare il resto arrotondato di ogni acquisto. Se ad esempio dovete pagare €1,30 in un negozio, nel salvadanaio si accumuleranno €0,70 per arrivare a cifra tonda.
  • Accantonare il cashback guadagnato nei negozi (questa è l’opzione che preferisco)
  • Accumulare una cifra a nostra scelta in modo ricorrente.

Ai salvadanai è poi possibile dare dei nomi, ad esempio “Risparmi per vacanza” e assegnare una cifra obiettivo da raggiungere.

Ci sono altri bonus economici oltre il cashback?

Certo, oltre al cashback è possibile guadagnare altri bonus:

  • All’iscrizione vengono regalati €5.
  • Invitando altri amici a registrarsi a Satispay è possibile ottenere dei soldi. Ovviamente vi consigliamo di aspettare i periodi in cui i bonus sono consistenti (anche di €10 o €20 a persona invitata).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *