Puella Magi Madoka Magica: ecco perché dovreste vederlo

Puella Magi Madoka Magica è un manga scritto da Magica Quartet (un quartetto di autori formato da: Akiyuki Shinbō, Gen Urobuchi, Ume Aoki e studio Shaft) e con disegni di Hanokage. In concomitanza è stata creata una miniserie animata dal titolo omonimo, che ha avuto il suo discreto successo in patria giapponese.

Il titolo non potrebbe essere più evocativo e rappresentativo, d’altronde Puella Magi in latino significa Ragazza Magica e proprio di questo tratta l’opera. Racconta infatti le vicende della studentessa delle medie Madoka Kaname e di alcune sue coetanee accomunate proprio dalla possibilità di poter diventare “ragazze magiche”, paladine del bene e in lotta con le streghe, partorite dal male. Questa serie però nasconde in realtà un potenziale che a prima vista si potrebbe perdere. D’altronde di serie di questo genere ne esistono a bizzeffe e sappiamo spesso dove vadano a parare.

Madoka Magica però è veramente diverso!

La profondità etica, filosofica, umana ed emozionale che si riscontra nell’intera serie è qualcosa di incredibile. Partendo dalla protagonista intrappolata in un’impasse, che la obbliga ad affrontare difficili questioni personali riguardanti non soltanto lei stessa, ma anche la sua famiglia e le persone a cui vuole bene: diventare o no una ragazza magica?


Da sinistra: Mami, Sayaka, Madoka, Kyoko ed Homura

Kyubey, una creatura dall’aspetto affettuoso offre a molte ragazze, tra cui appunto Madoka, la possibilità di esprimere un loro recondito desiderio. Qualsiasi desiderio è realizzabile per Kyubey ma il prezzo da pagare è diventare una ragazza magica, senza possibilità di tornare indietro. Un contratto a vita, nel costante pericolo della morte. Ne vale davvero la pena? Qual è il reale prezzo da pagare che si nasconde sotto questo velo di falsa speranza? Quanto ci si può realmente fidare di questo essere bianco dalle fattezze animali?

Ma soprattutto, perché ha bisogno di maghe per combattere queste streghe? Creature nate dal male più assoluto, rappresentato nella sua forma più pura, crudele e cruda, senza essere frenato dalla patina di carineria e dolcezza che sembra, soltanto esternamente, permeare l’intera serie.

Homura, Sayaka, Kyoko e Mami sono le altre ragazze che gravitano intorno alla figura di Madoka, ognuna con la propria storia, complessa ed affascinante. Loro accetteranno di diventare maghe? O forse lo hanno già fatto, pentendosi magari della loro scelta?


Kyubey

Ognuna ha le proprie motivazioni e i propri dubbi, rappresentate da scelte sbagliate e considerazioni acute su ciò che sono e ciò che vogliono. Quest’opera ci mostra le debolezze umane, comuni a tutti noi e lo fa nel modo più insensibile e oggettivo. Si fa spazio nelle nostre menti mostrandoci come le nostre decisioni spesso non siano dettate da noi stessi, ma da bisogni e necessità che il più delle volte ci sfuggono di mano, portandoci ad una conclusione che non avremmo mai voluto vivere.

La possibilità di diventare maghe è quella flebile corrente di speranza che aspettiamo costantemente per rimediare ai nostri errori e per avverare i nostri desideri. La speranza però si sa, è spesso, il peggiore dei mali.

Questi concetti, queste riflessioni e molto di più vengono mostrati attraverso metafore o con scene dirette che mai ci saremmo aspettati in un’opera tanto rosa e tenera dall’esterno. Questo è il motivo per cui Madoka Magica rientra tra le mie opere preferite in assoluto. Nascondere tanta profondità sotto una coltre di fintissima superficialità e riuscire a farlo così bene, non è da tutti ed è per me una nota di assoluto merito.

Dove e come guardare Puella Magi Madoka Magica

VVVVID
VVVVID

Potete guardare gratuitamente Puella Magi Madoka Magica in streaming su VVVVID

Blu-ray
Blu-ray

Potete acquistare la serie completa in Blu-ray su Amazon

DVD
DVD

Potete acquistare la serie completa in DVD su Amazon

In questo momento potete anche approfittare di questa promozione su Zavvi per portarvi a casa la serie completa in DVD a €14,99 con il codice 🔖 ANIME

❗ L’edizione è però inglese ed è quindi altamente probabile che non siano neanche presenti i sottotitoli in italiano

Qui trovate tutti gli anime in promozione su Zavvi scontabili del 40% con il codice 🔖 ANIME

“Nella nostra cultura, il fenomeno noto come emozione è considerato un disturbo mentale.” – Kyubey

Ricevi notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments